Sei in: Home Page » STORIA
STORIA

Il Centro Diurno San Lazzaro nasce nel 1989, dalla volontà, della sezione A.N.F.F.A.S. di Saluzzo, di creare un Centro che ospitasse soggetti portatori di handicap grave-gravissimo.

L’edificio individuato per la creazione del Centro fu l’ex scuola elementare della località San Lazzaro, alla periferia di Saluzzo, che il comune concesse in comodato d’uso gratuito all’Associazione, che si occupò, mediante un contributo della Cassa di Risparmio di Saluzzo, della ristrutturazione del fabbricato.

Il 1° settembre 1989 il Centro iniziò la sua attivitàcon una convenzione tra ente pubblico (attualmente Consorzio Monviso Solidale e ASL CN1)l’A.N.F.F.A.S. e la Cooperativa Sociale Proposta 80.

Dal 1989 al 2003 la forma di convenzionamento ha coinvolto l’Ente pubblico, l’A.N.F.F.A.S. e la Cooperativa. Successivamente, la convenzione per la gestione venne stipulata unicamente tra ASL, Consorzio Monviso Solidale ed A.N.F.F.A.S. Onlus di Saluzzo, con la possibilità di quest’ultima di affidare la gestione a terzi.

Da questo l’A.N.F.F.A.S., sulla base dell’esperienza degli anni precedenti, ha scelto di affidare la gestione alla cooperativa sociale Proposta 80.

L’utilizzo dei locali, di proprietà del Comune di Saluzzo, è stato rinnovato nel  2010 con durata trentennale.

Elenco dei Consorzi Socio Assistenziali del Piemonte Note legali - Privacy Contatti: monviso@monviso.it PEC: monviso@pec.monviso.it
Consorzio Monviso Solidale - Corso Trento, 4 - 12045 Fossano CN - P. IVA 02539930046
Versione: 2.2 sito | 2.11 lib - Area Riservata - Informativa sull'utilizzo dei Cookie